La richiesta di prestazioni assistenziali di qualità e personalizzate è sempre più in aumento; si accresce pertanto anche il livello di competenza e responsabilità dell'infermiere nei confronti della persona assistita; i tempi esigono professionisti preparati, capaci di confrontarsi in équipe multidisciplinari e che sappiano dare garanzie sulle proprie azioni, in quanto consapevoli delle conseguenze che possono derivare dalle loro decisioni e dal modo di condurre gli interventi

Loading...

mercoledì, agosto 13


Laurea per infermieri, raddoppiano i posti disponibili
Il Resto del Carlino del 13/08/2008 ed. Cesena p. 12

E' UNA PROFESSIONE ricercata, con prospettive interessanti. Non sorprende che siano raddoppiati i posti disponibili al corso di laurea in infermieristica, presso la sede di Forlì dell'Università di Bologna. Sono dunque 60 gli aspiranti infermieri che possono prendere parte al prossimo corso: le domande vanno presentate entro il 22 agosto. Bisogna avere in tasca un diploma di scuola secondaria e superare la prova di ammissione che si svolgerà il 9 settembre al quartiere fieristico di Bologna. LA SELEZIONE si rende necessaria anche in relazione al numero di domande. Chi porta a termine gli studi in infermieristica riesce a indossare il camice colorato con rapidità: il tasso di occupazione dei neo-laureati al corso forlivese è infatti superiore al 90 per cento. La durata è di tre anni, durante i quali la formazione della figura dell'infermiere avviene attraverso lezioni teoriche, divise fra Forlì e Ravenna e lezioni pratiche, che comprendono esercitazioni, attività di rirocinio, all'interno dell'Ausl di Forlì. A chi è poi interessato ad approfondire le proprie competenze di base, una volta conseguita la laurea triennale, l'Ateneo offre la possibilità di frequentare la laurea specialistica, il master di primo e secondo livello e il dottorato di ricerca. Oltre a garantire un lavoro sicuro, presso strutture pubbliche o cliniche e case di riposo private, essere infermiere significa svolgere un ruolo di professionista della salute, prendere decisioni importanti per il benessere del paziente, affrontare emergenze e progettare nuove soluzioni. PER PROMUOVERE il corso di laurea, l'Ausl di Forlì ha realizzato e distribuito in diversi luoghi di aggregazione una brochure con le informazioni utili all'orientamento dei giovani interessati a queste opportunità. Il bando per presentare la domanda è disponibile sul sito della facoltà di medicina e chirurgia dell'Università di Bologna (www.unibo.it) e su quello dell'Ausl di Forlì (www.ausl.fo.it).

Nessun commento:

- Traduttore - in tutte le lingue del mondo

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione


Discutiamo... per crescere professionalmente

Lascia un messaggio e risponderò a tutti.