La richiesta di prestazioni assistenziali di qualità e personalizzate è sempre più in aumento; si accresce pertanto anche il livello di competenza e responsabilità dell'infermiere nei confronti della persona assistita; i tempi esigono professionisti preparati, capaci di confrontarsi in équipe multidisciplinari e che sappiano dare garanzie sulle proprie azioni, in quanto consapevoli delle conseguenze che possono derivare dalle loro decisioni e dal modo di condurre gli interventi

Loading...

venerdì, maggio 23

“Io sono infermiere”: premiati quattro colleghi

Sono stati premiati i vincitori del concorso: Io sono Infermiere. Una vita lavorativa in collaborazione con gli operatori socio-sanitari, organizzato da Azienda Usl 2 e Collegio Ipasvi di Lucca.
Nell’Auditorium del Polo Didattico e Formativo di Santa Maria Colle, nel complesso di Maggiano, sono stati consegnati riconoscimenti a quattro infermieri e due operatori socio-sanitari, scelti da un’apposita giuria tra le molte segnalazioni arrivate dallo stesso personale dell’Azienda Usl 2.
Andrea Berchielli, Laura Montesarlo, Walter Ramacciotti e Marzia Turri (infermieri) e Giovanni Bianchi e Paola Chiari (operatori socio-sanitari) sono i sei gli operatori nominati, valutati in base alle conoscenze e le capacità relazionali.
L’iniziativa è stata presentata da Lucia Puliti, direttore dell’Educazione alla Salute dell’Azienda Usl 2 e da Moreno Marcucci, medico della direzione sanitaria.
Oreste Tavanti, direttore generale dell’Azienda Usl 2, ha aperto la manifestazione evidenziando l’importanza dell’evento, organizzato in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere, perché mette in risalto una professione con tante difficoltà, ma in grado di offrire anche grandi soddisfazioni. Il fatto, poi, che si tratti di operatori segnalati dai colleghi non può che essere sinonimo di stima e rispetto reciproco

Nessun commento:

- Traduttore - in tutte le lingue del mondo

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione


Discutiamo... per crescere professionalmente

Lascia un messaggio e risponderò a tutti.