La richiesta di prestazioni assistenziali di qualità e personalizzate è sempre più in aumento; si accresce pertanto anche il livello di competenza e responsabilità dell'infermiere nei confronti della persona assistita; i tempi esigono professionisti preparati, capaci di confrontarsi in équipe multidisciplinari e che sappiano dare garanzie sulle proprie azioni, in quanto consapevoli delle conseguenze che possono derivare dalle loro decisioni e dal modo di condurre gli interventi

Loading...

mercoledì, luglio 23


«Cancellato» il Servizio infermieristico della Asl di Pescara
Il Tempo del 23/07/2008 ed. Abruzzo Pe
L'Azienda sanitaria locale di Pescara ha soppresso il Servizio infermieristico aziendale, costituito nel 2002. Lo rende noto l'Ugl-Sanità sottolineando che «quello che in altre regioni viene ritenuto, giustamente, uno degli elementi portanti dell'organizzazione sanitaria, per la Asl di Pescara va invece cancellato». «Il provvedimento che ha smantellato il servizio - si legge nella nota del sindacato - non tiene in nessun conto i risultati importanti che la struttura ha conseguito e rappresenta uno 'schiaffò alla intera categoria, quasi a volere ignorare che gli 8.770 infermieri che operano nella nostra regione oramai da tempo hanno percorsi formativi accademici e che in nulla sono da ritenersi subalterni ad altri». «Il Servizio Infermieristico Aziendale - prosegue l'Ugl-Sanità - vedeva appunto personale appartenente a questa categoria fungere da 'cabina di regià, nell'interesse degli infermieri, del servizio, della Asl e soprattutto nell'interesse primario dei pazienti». «La Ugl-Sanità - conclude il comunicato - attiverà ogni tipo di possibile iniziativa perchè la Asl torni ragionevolmente sui propri passi». E intanto sull'argomento la stessa Ugl terrà oggi una conferenza stampa.

1 commento:

Elisa Anfosso ha detto...

offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, per riprendere le vostre attività, sia per un progetto, o per comprare un appartamento, ma, purtroppo, la banca ti chiede le condizioni in cui si è in grado di riempire. Una donna di caso italiano disponibile a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. Egli aiutare ottenere il mio prestito di 45.000 € per la mia attività e mi sento sollevato grazie a questa donna, in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo. Si prega di contattare lei che hai bisogno di un prestito
E-mail: varonealessandra01@gmail.com

- Traduttore - in tutte le lingue del mondo

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione


Discutiamo... per crescere professionalmente

Lascia un messaggio e risponderò a tutti.