La richiesta di prestazioni assistenziali di qualità e personalizzate è sempre più in aumento; si accresce pertanto anche il livello di competenza e responsabilità dell'infermiere nei confronti della persona assistita; i tempi esigono professionisti preparati, capaci di confrontarsi in équipe multidisciplinari e che sappiano dare garanzie sulle proprie azioni, in quanto consapevoli delle conseguenze che possono derivare dalle loro decisioni e dal modo di condurre gli interventi

Loading...

sabato, aprile 19

Image Hosted by ImageShack.us

Firma definitiva per il contratto comparto Ssn


Firmato, finalmente in via definitiva, il contratto nazionale di lavoro dei dipendenti del comparto sanità del Ssn, ovvero di circa 574.000 operatori.L’accordo, siglato il 10 aprile dall’Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni) e dalle Confederazioni e organizzazioni sindacali, prevede un aumento pro capite mensile di 103 euro lordi, l’inserimento del master in “Coordinamento” come requisito per ricoprire la relativa funzione ed un timido tentativo di regolarizzare l’orario di lavoro.“Il nuovo contratto – hanno sottolineato gli addetti dell’Aran – presenta, soprattutto sul piano normativo, modifiche importanti, nonché integrazioni al sistema disciplinare".Restano però ancora molte tematiche da affrontare, ed è per questo motivo che il giudizio complessivo su questo rinnovo non va oltre la sufficienza, per quanto riguarda la nostra categoria. I prossimi obiettivi da raggiungere, infatti, riguardano: la ridefinizione del sistema degli incarichi di coordinamento e specialistici anche in applicazione della legge 43/06; la disciplina delle prestazioni aggiuntive alla luce delle disposizioni contenute nella legge 120/07 e la valorizzazione delle responsabilità e autonomie professionali.

Nessun commento:

- Traduttore - in tutte le lingue del mondo

Disclaimer


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001. L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione


Discutiamo... per crescere professionalmente

Lascia un messaggio e risponderò a tutti.